Lago di Carezza Dolomiti Trentino Alto Adige Italia Passione Passaporto

Tra i paesaggi montani che l’Italia regala quello delle Dolomiti in Trentino Alto Adige è il migliore.

La montagna è inoltre il luogo più adatto per chi vuole staccare la spina. Niente rigenera, rilassa e ti rimette in pace con il mondo come qualche giorno in montagna.

Oltre a delle camminate stupende tra panorami mozzafiato, ci sono tantissime attività che si possono fare in montagna in estate.

Le giornate passano molto velocemente e prima di andare a dormire sei colto da quella “stanchezza piacevole”, quella sensazione di aver fatto qualcosa di utile. Ma soprattutto dalla sensazione di aver raggiunto un obiettivo.

La fatica della montagna è sempre ricompensata dal raggiungimento di una vetta, di un traguardo, di un punto di arrivo. E questa, oltre che una bella soddisfazione, è prima di tutto un bellissimo insegnamento.

Corvara in Badia Dolomiti Trentino Alto Adige Italia Passione Passaporto

Quali sono le tappe imperdibili nelle Dolomiti?

In questo articolo ci sono le cinque tappe migliori dei miei giorni trascorsi nelle Dolomiti.

Purtroppo tra di loro non sono tutte molto vicine (ma neanche troppo lontane, massimo due ore di macchina). Quindi puoi anche valutare di farle in più volte.

Troverai anche qualche consiglio su dove mangiare. Mi sono appuntata dei posticini davvero deliziosi, relativamente economici e che ti suggerisco di non perdere.

Alpe di Siusi

Alpe di siusi Trantino Alto Adige Dolomiti Italia Passione Passaporto

Siamo nella Val Gardena, a circa 1700 metri di altitudine.

L’alpe di Siusi è una delle mete più gettonate della zona. In primo luogo sicuramente per i paesaggi che regala in qualsiasi angolo e in qualsiasi parte tu decida di esplorarla.

Ci sono gli alpeggi, le terrazze panoramiche dell’Alto Adige che riconosceresti in qualsiasi cartolina, e ci sono mucche, ruscelli, baite, rifugi e vette innevate sullo sfondo.

Ho affittato una e-bike (bici elettrica) a Ortisei per tutto il giorno, per poco meno di 50 euro. Qui ho preso la funivia che mi ha portato in cima e ho iniziato il mio giro panoramico in sella.

E’ stata davvero una bella giornata, a spasso tra i paesaggi migliori che la montagna può donare.

Giuro che non ho mai visto così tanto verde in vita mia!

Alpe di siusi Trantino Alto Adige Dolomiti Italia Passione Passaporto Alpe di siusi Trantino Alto Adige Dolomiti Italia Passione Passaporto Alpe di siusi Trantino Alto Adige Dolomiti Italia Passione Passaporto

Alpe di siusi Trantino Alto Adige Dolomiti Italia Passione Passaporto

L’alpe di Siusi in E-bike

Il mio percorso è cominciato dal rifugio Mont Seuc, ossia il punto in cui sono arrivata con la funivia che parte dal centro di Ortisei.

Da qui ho fatto un giro completo dei punti principali dell’Alpe di Siusi, passando per il Compaccio, Saltria e Santa Cristina.

A fine giornata ho scoperto di aver percorso la bellezza di 38 chilometri.

Se non ti senti di percorrere tutta questa strada puoi tranquillamente decidere di accorciare il giro, o di percorrerne anche solo un pezzo a piedi. Ma ti assicuro che se ce l’ho fatta io ce la può fare chiunque.

Ovviamente in alcune salite è stato faticoso ma con la bici elettrica è sicuramente molto più facile e agevole.

Alpe di Siusi mappa e-bike passione passaportoIl percorso che ho percorso con la e-bike (in azzurro)

Corvara in Badia

Corvara in Badia Dolomiti Trentino Alto Adige Italia Passione Passaporto

Siamo nella Val Badia, poco distante dalla Val Gardena.

Nonostante la vicinanza, le due valli però sono diverse tra loro. In Val Badia il paesaggio è molto più montano in senso stretto:si tratta per lo più di vallate verdeggianti, boschi, prati, paesaggi con tantissima flora e poca fauna.

Qui ho trovato panorami stupendi di tutte le sfumature del verde, da sembrare infiniti tanto sono vasti.

Questo è quello che ho trovato io nella zona che ho scelto di esplorare, ma la Val Badia è molto vasta e in altri punti ci saranno magari paesaggi diversi da quelli che sto descrivendo o più simili a quelli che ho descritto in precedenza.

Corvara in Badia Trentino Alto Adige Italia Passione PassaportoCorvara in Badia Dolomiti Trentino Alto Adige Italia Passione PassaportoCorvara in Badia Dolomiti Trentino Alto Adige Italia Passione PassaportoCorvara in Badia Dolomiti Trentino Alto Adige Italia Passione Passaporto

La camminata che ho fatto e che ti consiglio è quella che parte dal punto di arrivo della seggiovia di Pralongià, a Planac.

Si trova poco distante dal centro di Corvara e adiacente a un parcheggio in cui è possibile lasciare la macchina gratuitamente.

La corsa di andata e ritorno in seggiovia costa 9.90 euro. Da qui puoi partire per fare delle belle camminate panoramiche e raggiungere ad esempio il Rifugio della Marmotta (1920 metri) o il Rifugio di Pralongià (2157 metri).

Pralongià Corvara in Badia Dolomiti Trentino Alto Adige Italia Passione Passaporto Corvara in Badia Dolomiti Trentino Alto Adige Italia Passione Passaporto

Corvara in Badia Dolomiti Trentino Alto Adige Italia Passione Passaporto

L’alternativa potrebbe essere prendere la funivia Boè dal centro del paese, che però promette sentieri più ripidi e più rocciosi. Io preferisco i paesaggi più morbidi e verdeggianti… A maggior ragione dopo i 38 chilometri di bici del giorno prima, inutile negarlo.

Tre Cime di Lavaredo

Tre cime di Lavaredo Dolomiti Trentino Alto Adige Italia Passione Passaporto

Questi tre obelischi rocciosi alti poco meno di 3000 metri, sono il simbolo delle Dolomiti e sono dichiarati Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco.

Per ammirarle da vicino è possibile compiere un vero e proprio giro di 360 gradi intorno.

QUI trovi l’articolo dedicato.

Lago di Braies

Lago di Braies Trentino alto Adige Dolomiti Italia Passione Passaporto

La visita a questo lago è davvero imperdibile.

Ti consiglio di dormire qui, per goderti il lago nei suoi momenti migliori (la mattina presto e il tardo pomeriggio), che sono anche quando la maggior parte dei turisti si è dileguata.

Ho scritto un articolo dedicato, in cui troverai i dettagli e le foto scattate in questo posto incantato, insieme a tutti i consigli utili per la visita.

Lago di Carezza

Lago di Carezza Dolomiti Trantino Alto Adige Passione Passaporto

Vorrei un vestito verde Lago di Carezza.

Lo vorrei proprio dei colori cristallini dalle tonalità smeraldo delle sue acque. Sono davvero fantastici. Per questo motivo viene chiamato “Lago dell’Arcobaleno”.

Si trova nella Val D’Ega, piccola frazione di Nova Levante vicino a Bolzano. E’ facilmente raggiungibile dal parcheggio limitrofo a pagamento (1 euro all’ora).

E’ poi possibile percorrere una passeggiata intorno per poterlo ammirare da tutte le prospettive. Purtroppo, però, non è consentito accedere alle sue rive.

Il lago riflette le tonalità del paesaggio che lo circonda in base all’orario e alla stagione.

I monti Catinaccio e Latemar si specchiano nelle sue acque creando dei colori così suggestivi da richiamare attorno a sé delle leggende che ne spiegano l’origine.

La più famosa è quella di una ninfa che si nascose nelle acque del lago per nascondersi da uno stregone innamorato di lei. La cosa carina è che, per ricordare questa favola, una statua in bronzo di una ninfa è stata nascosta a circa tre metri di profondità e quando le acque si abbassano o il lago si ghiaccia è possibile vederla riemergere.

Lago di Carezza Dolomiti Trantino Alto Adige Passione Passaporto Lago di Carezza Dolomiti Trantino Alto Adige Passione Passaporto

Dove mangiare nelle Dolomiti

In generale è difficile mangiare male: l’Alto Adige è noto per le sue tradizioni culinarie e per la bontà dei piatti locali.

Questi però sono i due ristoranti che in assoluto ho preferito e che mi sento di consigliare.

Snetonstube: a Ortisei

Questo ristorante/osteria propone una grande varietà di piatti locali a prezzi decisamente ragionevoli. Si trova nel centro di Ortisei, a pochi passi dal municipio. Il locale è molto curato, con gli interni in legno in stile montano, c’è una bella atmosfera e i piatti proposti sono davvero molto buoni.

Tierler Alm: nell’Alpe di Siusi

Questo rifugio è davvero adorabile, spazioso, con molti tavoli nella terrazza all’esterno e tanti spazi verdi intorno. Essendo un rifugio fuori dai sentieri più battuti e più facilmente raggiungibili, non è uno dei più affollati. I piatti sono eccezionali e le porzioni sono molto abbondanti. Una sola portata sazierà anche lo stomaco più esigente.

Tierler Alm Alpe di Siusi Dolomiti Passione Passaporto

Che bello tornare alla quotidianità dopo qualche giorno trascorso in montagna, tra i posti più belli delle Dolomiti.

Rigenerata, riposata e con le pile completamente ricaricate!

Corvara in Badia Trentino Alto Adige Italia Dolomiti Passione Passaporto

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui